SEI IN > VIVERE BRINDISI > CRONACA
articolo

Bed&breakfast, scoperta evasione fiscale da 130 mila euro

1' di lettura
32

La guardia di finanza di Brindisi ha individuato una società operante nel settore turistico ricettivo che negli anni dal 2020 al 2023 non ha dichiarato al fisco ricavi per circa 130 mila euro derivanti dalla gestione di tre distinti Bed & Breakfast di lusso.

Le indagini hanno consentito di scoprire che la società, nel periodo controllato, non ha dichiarato al fisco i proventi derivanti da circa 2600 pernotti forniti ai clienti delle strutture ricettive. Inoltre, risulta aver trasmesso tardivamente all’Agenzia delle Entrate le comunicazioni afferenti i corrispettivi di circa 200 chiusure giornaliere. L’esito dell’attività è stato comunicato all’Agenzia delle Entrate per l’attività di accertamento.



Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2024 alle 12:07 sul giornale del 26 febbraio 2024 - 32 letture






qrcode