SEI IN > VIVERE BRINDISI > CRONACA
articolo

Ostuni: concessionaria d'auto non dichiara ricavi per oltre un milione di euro

1' di lettura
32

Nei giorni scorsi i finanzieri della Compagnia di Ostuni hanno concluso una verifica nei confronti di una concessionaria d’auto che, dal 2018 al 2023, non avrebbe dichiarato al Fisco ricavi per circa 1,2 milioni di euro.

Secondo quanto emerso nel corso della verifica, le vendite dei veicoli sarebbero state effettuate in nero in quanto formalmente avvenute tra privati (proprietario e acquirente) mentre, in realtà, le autovetture erano state acquistate e, successivamente, vendute dalla società controllata. L’attività svolta dalle Fiamme Gialle ha così consentito di ricostruire il volume d’affari dell’attività commerciale e constatare sia l’omessa fatturazione delle operazioni di vendita che l’omessa dichiarazione dei ricavi. Le irregolarità sono state segnalate ai competenti Uffici Finanziari per i conseguenti recuperi a tassazione e l’irrogazione delle relative sanzioni.



Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2024 alle 12:10 sul giornale del 03 febbraio 2024 - 32 letture






qrcode