Controlli della guardia di finanza: scoperti 29 lavoratori in nero e 22 irregolari

1' di lettura 01/03/2023 - Nei primi due mesi dell’anno, le Fiamme Gialle di Brindisi hanno avviato una mirata azione di contrasto al fenomeno del sommerso da lavoro. scoprendo l’impiego di 29 lavoratori in nero e di 22 lavoratori irregolari.

Contestualmente, 24 datori di lavoro sono stati verbalizzati e segnalati alle competenti Autorità. Le ispezioni sono state condotte trasversalmente nei confronti di diverse tipologie di attività commerciali, con una particolare attenzione ai soggetti operanti nel settore delle attività manifatturiere e dei servizi in genere.

I controlli sono stati eseguiti nei comuni di Brindisi, Mesagne, Fasano, Carovigno, Francavilla Fontana, Oria, Ostuni, Ceglie Messapica, San Pietro Vernotico. Parallelamente, sono stati effettuati anche numerosi accertamenti in materia di memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi telematici (scontrini e ricevute fiscali) che hanno portato alla constatazione di numerose violazioni.






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2023 alle 11:06 sul giornale del 02 marzo 2023 - 6 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dU0x





logoEV
qrcode