Oria, chili di cocaina e marijuana nell'officina: arrestato 42enne

1' di lettura 07/02/2023 - La guardia di finanza ha arrestato a Oria un uomo di 42 anni con l' accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

All'interno di una vecchia officina meccanica e di altri locali adiacenti che gli inquirenti ritengono venissero utilizzati dall'uomo, i Baschi Verdi della Compagnia di Brindisi hanno scoperto oltre 27 chili di droga tra eroina, cocaina e marijuana. In un primo momento i finanzieri hanno rinvenuto e sequestrato 2 pistole scacciacani, 5,56 kg di eroina suddivisa in 5 panetti celati in un sottoscala tra scatoloni e pezzi di ricambio, 0,6 grammi di cocaina e 1.900 euro in banconote di piccolo taglio. Successivamente, il cane antidroga Ghigo ha segnalato la presenza di sostanza stupefacente dietro il portone di un box utilizzato come magazzino. Estendendo la perquisizione anche a tale locale sono stati individuati altri 21 kg di marijuana e 3,4 grammi di eroina.






Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2023 alle 18:53 sul giornale del 08 febbraio 2023 - 24 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dRmp





logoEV
qrcode