SEI IN > VIVERE BRINDISI > CRONACA
articolo

Sequestrate al porto oltre 7 mila paia di scarpe contraffatte

1' di lettura
100

La guardia di finanza di Brindisi in sinergia con i funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, nell’ambito dei quotidiani servizi di vigilanza operati all’interno degli spazi doganali del porto, hanno sequestrato un ingente carico di merce contraffatta proveniente da Paesi dell’est Europa.

L’operazione trae origine dalle attività di intelligence e dai controlli doganali operati a mezzi e passeggeri in arrivo dalla Grecia, durante i quali i militari del Comando Provinciale Brindisi e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane hanno intercettato un autoarticolato carico di beni di origine cinese. A seguito di accurata verifica delle merci trasportate, sono state individuate 7.164 paia di calzature riconducibili, sin dal primo esame visivo, ad un noto marchio e la cui contraffazione è stata poi confermata anche da periti. I prodotti, pur riportando l’origine “Made in P.R.C.”, riproducevano segni con caratteristiche proprie del brand, tra cui le medesime combinazioni di colori e la grafia perfettamente sovrapponibile al marchio registrato, condizione idonea a trarre in inganno il consumatore. Pertanto i prodotti sono stati prontamente sequestrati con segnalazione all’Autorità Giudiziaria.



Questo è un articolo pubblicato il 04-02-2023 alle 08:52 sul giornale del 04 febbraio 2023 - 100 letture






qrcode