Grave carenza di personale medico e sanitario, la FP CGIL BR chiede alla ASL BR un protolcollo d'intesa

1' di lettura 05/08/2022 - La grave carenza di personale medico e sanitario nella nostra provincia acuita a seguito dell’emergenza COVID comporta il reiterarsi di situazioni che mettono a repentaglio l’incolumità fisica di pazienti e dipendenti.

La FP CGIL BR ha chiesto, pertanto, alla ASL BR una urgente convocazione delle parti sociali al fine di definire un protocollo di intesa che con il necessario coinvolgimento della Regione Puglia programmi nel breve e lungo termine interventi finalizzati a bilanciare il diritto alla salute dei cittadini con la tutela e i diritti del personale sanitario dipendente.
Tanto alla stregua di quanto già avvenuto in altri territori della Regione Puglia nella consapevolezza che solo il dialogo e il contributo costruttivo con le parti sociali possa essere dirimente rispetto alla situazione di grave criticità in atto nel settore sanitario.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2022 alle 12:06 sul giornale del 06 agosto 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djBz





logoEV